One Spot

Apeiron gestisce dal 2007 una struttura protetta per donne che hanno subito violenza e per i loro figli. In quest’ambito, il progetto mira ad assicurare a 50 bambini e giovani, figli delle donne nepalesi già ospiti di CASANepal, loro stessi vittime della cosiddetta violenza assistita, un effettivo ed efficacie reinserimento nel tessuto sociale, attraverso azioni di educazione, socializzazione, formazione e assistenza medico-sanitaria.

Tutte le attività vengono realizzate da personale locale Apeiron in stretta collaborazione con alcune risorse chiave di New Life For Children, finanziatore del progetto. Di seguito un elenco delle attività principali:

  1. sostenere l’istruzione scolastica dei figli delle ospiti di CASANepal uscite dalla struttura. In particolare mediante la copertura di costi relativi alle spese scolastiche quotidiane;
  2. facilitare l’uscita dalla struttura protetta ai bambini ed alle loro mamme, garantendo, ove possibile, supporto nel percorso di reinserimento sociale;
  3. contribuire alle spese extra scolastiche di base dei minori particolarmente bisognosi perché provenienti da nuclei familiari svantaggiati. In particolare l’acquisto di abiti decorosi ed il pagamento delle spese mediche in caso di bisogno;
  4. offrire agli operatori che lavorano nel campo dell’educazione un percorso di formazione pedagogica per aumentare l’efficacia del proprio intervento educativo e lo sviluppo di nuove competenze nella relazione d’aiuto.
  • Progetto

    One Spot

  • Periodo

    2019 - 2021

  • Partner locale

    Apeiron Nepal

  • Donatore

    New Life For Children

  • Budget

    32.000€ circa

  • Obiettivo

    Il progetto mira ad assicurare a 50 bambini e giovani, figli delle donne nepalesi già ospiti di CASANepal, loro stessi vittime della cosiddetta violenza assistita, un effettivo ed efficacie reinserimento nel tessuto sociale, attraverso azioni di educazione, socializzazione, formazione e assistenza medico-sanitaria.

donation