A NATALE SOSTIENI UNA MAMMA PER IL BENESSERE SUO E DI TUTTI I SUOI FIGLI!

Anche quest’anno il Natale si avvicina, ma sappiamo già che sarà una Festa un po’ diversa dal solito, fortemente appesantita dall’emergenza sanitaria che ci accompagna da oltre 9 mesi. In questa emergenza globale, puoi comunque rimanere al fianco di una mamma e dei suoi figli e aiutarla a superare questa terribile crisi sanitaria ed economica con l’acquisto di una delle nostre cartoline solidali in formato elettronico.

Il COVID-19 purtroppo continua a circolare senza sosta con oltre 37 milioni di casi nel mondo e 1 milione di decessi. Le misure per rallentare la diffusione ci costringono a interrompere o limitare al massimo le nostre attività quotidiane, in alcuni casi davvero vitali.

Ma le persone più fragili continuano ad essere le più colpite dagli effetti del virus.
Più di 1 miliardo di bambini e bambine nel mondo non stanno frequentando la scuola. Le conseguenze per la loro istruzione sono disastrose, specialmente se appartengono a famiglie molto povere. 

Con il progressivo contrarsi dell’economia globale e senza misure collaudate e adeguate per proteggere i più vulnerabili, il numero di persone che vivono in condizioni di estrema povertà potrebbe aumentare di ben 96 milioni già a partire dal 2021

Anche in questa crisi, donne e ragazze sono le più colpite dalle ricadute economiche e sociali della pandemia:
…stanno perdendo più velocemente il lavoro perché sono maggiormente impiegate nei settori economici duramente colpiti…
…fanno più fatica ad accedere a servizi essenziali…
…e i carichi di lavoro domestico e di cura non fanno che aumentare. 

La situazione che stiamo vivendo rischia di acuire ulteriormente le disuguaglianze di genere e di rendere la società in generale meno inclusiva.

Oltre a tutto ciò, in questi mesi di emergenza sanitaria, la violenza nei confronti delle donne non si è fermata, anzi in gran parte del mondo si è aggravata. Per molte donne il lockdown ha rappresentato un pericolo ulteriore, e così per i loro figli e figlie che sono diventati vittime indirette delle violenze. 

Sostenere una mamma, fornendole gli strumenti per diventare economicamente indipendente, significa garantire a lei la possibilità e la dignità di un lavoro e, conseguentemente, listruzione scolastica e il benessere a tutti i suoi figli. Puoi farlo con una cartolina solidale che potrai condividere anche con le persone a te più care, anche le più lontane!

Come fare? Segui questi passaggi:

  1. Scegli in che modo contribuire questo Natale:
  • con una donazione di 25€ puoi partecipare alla presa in carico di una donna sopravvissuta a violenze domestiche presso una delle strutture protette di Apeiron in Nepal, CASANepal o Sindhuli. Con il tuo contributo garantirai per lei assistenza legale, medica e psicologica;
  • con una donazione di 50€ puoi sostenere il corso di orientamento al lavoro per una delle donne selezionate per il nostro primo progetto in Italia, PARI MERITO. Con la tua donazione potremo seguire adeguatamente il suo percorso e cercare di replicarlo presto per altre donne;
  • con una donazione di 100 € puoi contribuire al nostro fondo flessibile per l’emergenza COVID-19, che useremo nei prossimi mesi per aiutare le donne in Nepal a superare le ristrettezze esacerbate dalla pandemia, o per farle uscire dalla loro situazione di violenza domestica in attesa di poter essere accolte a CASANepal o nella struttura protetta di Sindhuli. 

In alternativa se vuoi aiutarci a dare una maggiore continuità al nostro lavoro puoi scegliere un impegno mensile ricorrente:

2. Fai un bonifico bancario a:
Apeiron – BANCA INTESA SANPAOLO – IBAN: IT22Q0306909606100000103529
Oppure effettua il versamento direttamente dal nostro sito con PayPal.

3. indica la causale del versamento (es. “campagna natale 2020”)

4. mandaci copia del versamento a info@apeironitalia.it e non dimenticare….

5. …mandaci anche il messaggio che vuoi inserire nella cartolina, nonché il nome e l’indirizzo email delle persone a cui vuoi inviare questo speciale augurio di Natale! Puoi inviare il tuo augurio speciale contattandoci entro il 20 dicembre.

Riceverai copia della cartolina anche tu, al tuo indirizzo email.

Per domande o dubbi, scrivici su info@apeironitalia.it o chiamaci al 340 3192188.

Ricorda: la mano che dà non torna mai vuota.

donation